Progettisti

Riciclare gli scarti, riutilizzare l’acqua, ridurre i consumi

Il ciclo produttivo della Ceramica Italiana riutilizza la totalità degli scarti di produzione e delle acque reflue.

La Ceramica Italiana risparmia l’acqua per contrastare il degrado ambientale

In linea con gli obiettivi dell’Agenda 2030 dell’ONU, l’industria ceramica italiana risparmia l’acqua e riduce i livelli di inquinamento.

Lo studio EPD qualifica la Ceramica Italiana sul mercato europeo

Rispetto alle industrie di Spagna e Germania, le aziende produttrici della Ceramica Italiana utilizzano più energie rinnovabili e prestano maggiore attenzione alla sostenibilità ambientale. A confermarlo è il confronto tra...

Una scelta per la vita

Quale materiale utilizzare per la costruzione degli edifici? La Ceramica Italiana è la scelta ideale per il benessere e il comfort delle persone.

La Ceramica Italiana. Dalla terra, per la Terra

I prodotti realizzati con la Ceramica Italiana contengono solo materie prime naturali controllate, riciclate e riciclabili.

Manuel Herz

Manuel Herz ospite del programma culturale di Cersaie 2022

L’architetto tedesco Manuel Herz sarà uno dei protagonisti dell’edizione 2022 del programma culturale “costruire, abitare, pensare” con una conferenza prevista nel pomeriggio di giovedì 29 settembre a Cersaie, presso il...

Nei Café della Stampa di Cersaie 2022 si parla di sostenibilità

23 testate di architettura e design discutono di sostenibilità ne I Cafe della Stampa di Cersaie 2022

Ceramica: brillante il 2021, difficile fare previsioni per l’anno in corso

Il 2021 per l’industria delle piastrelle, dei sanitari, delle stoviglie, dei materiali refrattari e dei laterizi si è chiuso in modo molto positivo, con una crescita in tutti i comparti - anche se con velocità diverse - tali da portare il risultato complessivo del ‘fare ceramica’ in Italia alla cifra record di 7,5 miliardi di euro, dei quali oltre i 2/3 derivanti dalle esportazioni nei diversi continenti.

Recupero cascami di calore nel ciclo produttivo della ceramica

Ceramica italiana e sostenibilità a braccetto

La leadership dell’industria ceramica italiana si conferma anche nell’attenzione allo sviluppo sostenibile, grazie a continui investimenti sui processi, sui prodotti e sul rapporto col territorio. Il caso di Coem presentato in un convegno

Ceresio 7/9

Le grandi lastre entrano nelle città

Una nuova categoria di prodotti che, nel confermare le peculiarità tipiche di questo materiale e le sue caratteristiche tecniche, ne ha determinato, nel contempo, l’ingresso in modo stabile e permanente all’interno dei nuovi spazi dell’architettura.