Progetti

Polo per l'infanzia "Lama Sud" - Ravenna

Sostenibilità e tradizione al servizio dell'infanzia

In provincia di Ravenna, un nuovo esempio della best practice che vede l'Emilia Romagna ai vertici mondiali in tema di strutture educative
Autore
Elena Pasoli
Foto
Duccio Malagamba
Progettista
Giancarlo De Carlo e Associati
Superfici
CASALGRANDE PADANA
Distributore
Ricci Ceramiche
Anno di realizzazione
2008

Una linea sinuosa, quasi una morbida coperta su un letto verdeggiante: questo è al primo impatto il nuovo Polo per l’infanzia Lama Sud, realizzato dallo Studio Giancarlo De Carlo e Associati, vincitore di un concorso a valenza europea bandito dal Comune di Ravenna nel 2003. Nato da un’idea progettuale che sposa tradizione e innovazione, semplicità nella concezione degli spazi e articolazione compositiva, l’edificio si ispira all’architettura del luogo, rispettandone dimensioni e materiali, ma apportando una straordinaria innovazione costituita, appunto, da una copertura ondulata che si apre ad ogni divagazione fantastica, dalla coperta alle onde, dal calore al gioco.
Due sono i corpi, immersi in un grande giardino verde: a nord la scuola materna per 168 bambini, a sud il nido, in grado di accogliere 60 bambini. Il tutto sorge a sud del canale Lama, su una superficie di 22 mila metri, nella quale trovano anche spazio un centro documentazione e un’area gioco per i bambini accompagnati dai genitori: un progetto finalizzato alla creazione di nuove identità urbane, dunque, un intervento di riqualificazione non solo socialmente utile e sostenibile, ma che inserisce nella periferia di Ravenna un luogo bello e riconoscibile.
La sostenibilità permea tutto l’edificio, dai pannelli radianti a pavimento ai pannelli di isolamento, dai pannelli fotovoltaici che convertono l’energia solare in energia elettrica all’impianto di raccolta e stoccaggio dell’acqua piovana per irrigare il giardino.
Ma la naturalità dell’edificio si esprime anche nella scelta dei materiali di finitura, accuratamente selezionati per esprimere una intensa armonia dell’intonazione cromatica dei vari componenti: in un suggestivo e caldo abbinamento al legno, il pavimento di gres porcellanato (Casalgrande Padana, Metalwood platino 30X60) – utilizzato negli spazi di distribuzione, nelle “piazze” e negli atelier – disegna aree e percorsi, con una semplicità e chiarezza del disegno di posa che al contempo danno omogeneità agli spazi collettivi e distributivi e ne regolano l’organizzazione funzionale.
La luminosità dei materiali è prepotentemente accentuata da un’architettura ovunque permeabile al paesaggio, in dialogo continuo con l’ambiente circostante, del quale filtrano aria, luce, colori e calore. Tutto questo è frutto non solo di genio progettuale, ma anche dell’intenso lavoro preparatorio di gruppo realizzato in stretta collaborazione con tecnici e pedagogiste del Comune di Ravenna, che ha voluto considerare lo spazio architettonico come componente essenziale per la formazione e le attività didattiche, improntando poi tutte le altre a criteri di qualità e robustezza dei materiali, semplicità, intelligenza del disegno, flessibilità. Quasi una visione pedagogica dello spazio, in cui nulla “urla”, ma tutto è creato assumendo davvero il bambino come riferimento.
Il progetto ha vinto anche il Grand Prix 2007-2009, Concorso internazionale di architettura promosso da Casalgrande Padana, nella sezione Edilizia pubblica e dei servizi, edilizia industriale.

Piastrelle
Casalgrande Padana, Metalwood
Tipologia
grès porcellanato
Formati
30x60 cm
Colori
Platino
Caratteristiche tecniche
Assorbimento d’acqua (ISO 10545-3): <=0,10%
Resistenza all’attacco chimico (ISO 10545-13): conforme
Resistenza all’usura e all’abrasione (ISO 10545-6): conforme
Resistenza alle macchie (ISO 10545-14): conforme
Resistenza al gelo (ISO 10545-12): conforme
Resistenza alla flessione (ISO 10545-4): N/mm2 50÷60
Resistenza alla scivolosità (DIN 51130): R9 A
Resistenza agli sbalzi termici (ISO 10545-9): conforme
Resistenza al cavillo (ISO 10545-11): conforme
Resistenza alla dilatazione termica lineare (ISO 10545-8): conforme
Certificazioni e premi
EMAS
ISO 14001
NF UPEC
Richiedi info progetto > Galleria prodotti >