Progetti

Sala Alitalia CFA Bellini, Aeroporto Fontanarossa - Catania

L'accoglienza si veste di ceramica

Il nuovo VIP lounge dell'aeroporto di Catania è il risultato di un uso sapiente dei materiali che concorrono alla definizione di uno spazio di accoglienza simbolo della rinnovata brand identity di Alitalia
Autore
Donatella Bollani
Foto
Luca Capuano
Progettista
Iosa Ghini Associati
Superfici
DEL CONCA
Anno di realizzazione
2006

La nuova immagine aziendale di Alitalia è la ragione degli interventi che riguardano i gate d’imbarco, le biglietterie, i banchi check-in, l’area self check-in, il percorso fast track della compagnia. Il nuovo concept degli spazi per l’accoglienza ha come motivo conduttore il colore verde, da sempre rappresentativo dell’azienda, che nella nuova brand identity viene portato su tonalità più intense, calde ed eleganti per confermare lo stile. Fluorescenze, andamento nastriforme e ondulato dei piani, colori morbidi e un’illuminazione ad hoc, sono i dettagli che definiscono la personalità delle aree logistiche. Cristallo opacizzato, sistemi lamellari di legno, acciaio spazzolato e plastiche a massa colorata, sono i materiali preferiti per gli arredi. Nel progetto, il compito dell’accoglienza è riservato al bancone-reception, la cui boiserie è stata disegnata da Massimo Iosa Ghini. Per la creazione dei banchi check-in per il ritiro bagagli, dei banchi di self check-in e dei banchi biglietteria, lo studio ha pensato a un unico piano sagomato, realizzato con zoccolino di acciaio spazzolato, il cui fronte vede la presenza di lastre di cristallo acidato retroilluminato. La mensola e il ripiano del bancone-reception segnano il volume di questo oggetto di design e sono realizzati in materiale plastico bianco. Nel lounge sono previste anche una zona office, che ospita postazioni multimediali su di un piano sagomato in essenza di rovere, e una zona riunione, composta di tavoli e di sedute personalizzate Alitalia.
Figlia del nuovo concept è la sala Alitalia CFA Bellini, all’interno della grande hall d’ingresso dell’aeroporto di Catania.
L’obiettivo principale della progettazione è stato quello di offrire uno spazio elegante, confortevole, capace di garantire una molteplicità di servizi ai frequentatori, quali l’acquisto di biglietti aerei, il check-in veloce, la connessione a internet, il ristoro e il relax.
All’interno del lounge, il cliente si trova in una prima zona di “accoglienza”, fortemente caratterizzata dai codici colore dell’azienda, dove sono presenti tutti i servizi necessari all’imbarco e uno spazio commerciale con vetrine per esporre i prodotti del brand della compagnia. In prossimità di quest’area multifunzionale, è stata realizzata un’ampia zona relax, dotata di bar self-service e costellata da poltrone individuali e da tavolini dotati di lampade per la lettura e di connessioni elettriche e web.
L’area vede la predominanza di finiture di rovere, luce morbida, colori caldi e richiami al colore verde. In questo spazio giocano un ruolo fondamentale le pavimentazioni: di parquet nella zona relax, dove l’atmosfera deve essere confortevole e avvolgente; di grès porcellanato a tutta massa, nei colori del beige e del grigio scuro, per tutte le aree con elevato calpestio e dove erano richiesti standard di igienicità superiori (nella zona bar e negli spazi bagno). In questi spazi, le performance di resistenza del prodotto non rinunciano alla ricerca estetica. Il grès di Ceramica del Conca utilizzato per le finiture si ispira alle trachiti sarde; le inclusioni di scaglie e di granuli attraversano l’impasto e sono visibili in superficie, conferendo un aspetto raffinato al prodotto.
Per tutti gli spazi della compagnia di bandiera sono stati impiegati prodotti italiani con la volontà di rendere queste sale una vetrina privilegiata dove esprimere il design e la qualità dei marchi del nostro Paese.

Piastrelle
Ceramica del Conca, Serie ‘O Porcellana d'Arredo
Tipologia
grès porcellanato
Formati
30x60 cm
Colori
Beige e Grigio
Caratteristiche tecniche
Assorbimento d’acqua (ISO 10545-3): ~ 0,1%
Resistenza all’attacco chimico (ISO 10545-13): min classe GB
Resistenza all’usura e all’abrasione (ISO 10545-6): conforme
Resistenza al gelo (ISO 10545-12): conforme
Resistenza alla flessione (ISO 10545-4): =~ 50 N/mm²
Resistenza alla dilatazione termica lineare (ISO 10545-8): conforme
Richiedi info progetto > Galleria prodotti >