Progetti

IV Group Headquarters - Bratislava (SK)

Headquarter all'insegna della contemporaneità

Stile industriale per un edificio del 1919: succede a Bratislava nel progetto per la nuova sede della società immobiliare IV Group, disegnato da Smerek Architects e definito anche dal contributo delle collezioni di Marca Corona
Autore
Antonia Solari
Foto
TomᚠManina
Progettista
Juraj Hubinsky
Superfici
MARCA CORONA
Anno di realizzazione
2017

Un progetto che rispecchia le tendenze in fatto di architettura per l’ufficio, multifunzionalità, integrazione fra gli spazi: la nuova sede per il IV Group, agenzia immobiliare di rilievo nel panorama slovacco, racchiude l’avanguardia progettuale.
Ci si trova, dunque, a Bratislava, capitale della Slovacchia sorta lungo il fiume Danubio, e proprio qui i progettisti dello studio Smerek Architects si sono occupati della ristrutturazione di un palazzo storico per fare spazio a un headquarter innovativo.
Il punto di partenza, dunque, è stato il recupero di un edificio risalente al 1919, nel passato usato come albergo, riqualificato strutturalmente e completamente trasformato nella composizione degli spazi interni, per diventare uno spazio polivalente. Oggi, qui, trovano la loro sede gli uffici e la mensa della società immobiliare, una cantina e una serie di appartamenti mansardati. Ciascuna funzione è stata interpretata nel segno della contemporaneità ed è così, ad esempio, che la superficie destinata agli uffici è stata progettata comprendendo sia “classici” spazi open space definiti dalla successione di scrivanie, sia ambienti riservati, per le riunioni, sia aree dedicate al relax, come piccoli salottini, aree ristoro e spazi protetti per le telefonate personali.
“Abbiamo cercato di mantenere coerenza fra il nuovo intervento e la struttura classica dell’edificio”, racconta Juraj Hubinsky di Smerek Architects, “e abbiamo cercato di dare un ruolo ben definito a ogni parte dell’involucro. Grazie alla progettazione su misura di elementi in legno, realizzati da falegnami di fiducia, abbiamo valorizzato i davanzali, le cornici del solaio, inserendo controsoffitti ribassati e retroilluminati, e dato spazio a oggetti di design per creare un percorso organico”.
Ruolo di primo piano, nel percorso progettuale, anche alla scelta per palette di colore e materiali, come conferma, ancora una volta, Juraj Hubinsky: “impiallacciatura di rovere, travertino, metallo e granito neri, vinile, laterizi della tradizione, lastre di rame, cemento e piastrelle ceramiche si alternano per dare un segno forte a ciascun ambiente, fra tonalità scure e sistemi di illuminazione di grande impatto”.
Nello specifico, le cantine del seminterrato danno una sensazione di “rugosità”, ottenuta attraverso l’applicazione di intonaci grezzi e scuri su pareti e soffitto, alternati al cemento che riveste il pavimento. Nella mensa, nella zona bar e nella cucina, invece, spazio a un ricercato rivestimento ceramico, in linea con lo stile metal e le linee materiche pulite che definiscono l’intero progetto, ma capaci di disegnare una personalità indipendente per queste superfici. Si tratta, nello specifico, di serie proposte da Marca Corona: il piccolo formato Terra, con il sofisticato decoro Cubo, creano un raffinato contrasto con il legno e il cemento usati per le altre sezioni di questi ambienti. Questa serie di gres porcellanato, inoltre, mentre garantisce la resistenza all’uso e la semplicità in tutte le operazioni di pulizia e manutenzione, assicura anche caratteristiche legate al contenimento dell’impatto ambientale e al rispetto dei cardini della bioarchitettura. La collezione Terra di Marca Corona, infatti, ha ottenuto le certificazioni internazionali Ecolabel e LEED.

Piastrelle
Marca Corona, Terra
Tipologia
grès porcellanato
Formati
20x20cm
Colori
Grigio Antracite e mix di grigi freddi
Caratteristiche tecniche
Assorbimento d’acqua (ISO 10545-3): <0,1%
Resistenza all’attacco chimico (ISO 10545-13): UA ULA UHA
Resistenza all’usura e all’abrasione (ISO 10545-6): < 150 mm3
Resistenza alle macchie (ISO 10545-14): conforme
Resistenza al gelo (ISO 10545-12): conforme
Resistenza alla flessione (ISO 10545-4): R ≥ 45 N/mm2
Resistenza alla scivolosità (DIN 51130): A ≥36 DRY ≥36 WET
Resistenza agli sbalzi termici (ISO 10545-9): conforme
Resistenza al cavillo (ISO 10545-11): conforme
Resistenza alla dilatazione termica lineare (ISO 10545-8): conforme
Certificazioni e premi
ECOLABEL
LEED
Richiedi info progetto > Galleria prodotti >